AssoAmbiente

News

Digitalizzazione appalti pubblici: il punto dell’ANAC

L’ANAC ha diffuso un report sulle novità introdotte dal 1° gennaio 2024 dal Codice dei Contratti Pubblici in materia di Digitalizzazione degli appalti.

Secondo l’ANAC, dopo 5 mesi dal suo avvio la digitalizzazione degli appalti pubblici ha superato la prima fase di rodaggio ed è praticamente a regime.

Nel report l’ANAC analizza quella che rappresenta una vera rivoluzione culturale in tema di contratti pubblici e resa strutturale con gli articoli da 19 a 36 dello stesso Codice Appalti (D.lgs. n. 36/2023).

Come riporta l’Autorità, nei primi quattro mesi del 2024 sono state avviate attraverso la piattaforma digitale più di 1 milione e 650mila procedure di affidamento, per un valore di oltre 100 miliardi di euro.

Altrettanto positivo il giudizio sulla piattaforma per la pubblicità legale degli atti - un unico portale per tutti i bandi di gara e collegato a livello europeo con l’Ufficio delle Pubblicazione della UE – e sul Fascicolo Virtuale dell’Operatore Economico (FVOE). Sul punto, Anac ricorda che è necessario rafforzare l’interconnessione fra le banche dati di Anac e quelle degli enti certificanti, in modo da garantire la piena connessione e interoperabilità con i loro dati, fornendo così un quadro completo della situazione di ciascun operatore economico.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito dell’ANAC, al seguente link: https://www.anticorruzione.it/-/news.20.05.24.bilancio.digitalizzazione.

» 28.05.2024

Recenti

13 Giugno 2024
Regione Lombardia - aggiornamento del Programma d’azione Regionale su inquinamento delle acque da nitrati
Con Deliberazione 18 dicembre 2023 - n. XII/15831 la Giunta di Regione Lombardia ha avviato la procedura di aggiornamento del Programma d'azione Regionale per la tutela e il risanamento delle acque ...
Leggi di +
11 Giugno 2024
Ministero Infrastrutture – Nota chiarimenti su esenzione dall’obbligo di dotazione ed uso del cronotachigrafo
Con riferimento ai veicoli impiegati in maniera permanente per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti domestici, al fine di giustificare la mancata installazione sul veicolo in questione del cronotachigrafo, è necessario esibire la documentazione in grado di attestare l'esercizio continuativo dell'attività oggetto di esenzione.
Leggi di +
11 Giugno 2024
Albo Gestori Ambientali – disponibili presentazioni webinar su la gestione dei RAEE
Sono disponibili le presentazioni del webinar “La gestione dei RAEE: prospettive ed opportunità della Categoria 3 – bis” organizzato dall’Albo gestori ambientali in collaborazione con Ecocerved lo scorso 5 giugno 2024
Leggi di +
11 Giugno 2024
Save the Date | Quarta Tappa di IMPIANTI APERTI on The Road (Filago, 19 Giugno)
Il 19 Giugno saremo al Termovalorizzatore A2A di FIlago.
Leggi di +
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Inserisci la tua email
Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere gli aggiornamenti su AssoAmbiente
e altre utili informazioni
INSERISCI LA TUA EMAIL