AssoAmbiente

News

Progetto SWITCH - Trasporto intermodale inerti Italia-Svizzera

Il progetto SWITCH, finanziato nell’ambito del programma INTERREG 2014-2020, nasce dalla necessità di studiare l’impiego di sistemi intermodali, che prevedano l’integrazione del trasporto su gomma con quello ferroviario, al fine di ottimizzare il trasporto di inerti vergini dall'Italia verso la Svizzera e di rifiuti inerti dalla Svizzera verso l’Italia, minimizzandone gli impatti ambientali, sociali ed economici. Esso si impernia sulla centralità della Regione Lombardia nella produzione e gestione dei rifiuti speciali e sulla sua vicinanza con la Svizzera.

Per maggiori informazioni si rimanda alla Circolare n. 015/2022/CS del 21.01.2022 pubblicata sul sito UNICIRCULAR.

 

» 21.01.2022

Recenti

06 Dicembre 2022
Piano di prevenzione CONAI 2023
CONAI ha presentato il Piano di prevenzione e gestione degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio 2023
Leggi di +
06 Dicembre 2022
Proposta direttiva su dovere diligenza sostenibilità – parere del Consiglio europeo
In relazione alla proposta di direttiva presentata dalla Commissione europea lo scorso febbraio sul dovere di diligenza delle imprese ai fini della sostenibilità, che modifica la direttiva (UE) 2019/1937, il Consiglio europeo ha pubblicato la propria posizione.
Leggi di +
06 Dicembre 2022
Norma UNI sulla misurazione della circolarità dei processi
L’UNI, l’Ente italiano di normazione, ha pubblicato la norma UNI/TS 11820, "Misurazione della circolarità ........
Leggi di +
06 Dicembre 2022
Fissazione delle modalità di pagamento dell’accisa su alcuni prodotti
Pubblicato il Decreto 28 novembre 2022 recante “Fissazione delle modalità di pagamento dell’accisa su alcuni prodotti, relative alle immissioni in consumo avvenute nel periodo dal 1° al 15 dicembre 2022”
Leggi di +
05 Dicembre 2022
End of waste inerti - Escluse terre e rocce da siti contaminati
Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, rispondendo ad un interpello della Città metropolitana di Milano .......
Leggi di +
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Inserisci la tua email
Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere gli aggiornamenti su AssoAmbiente
e altre utili informazioni
INSERISCI LA TUA EMAIL