AssoAmbiente

News

Revisione Regolamento POP – Posizione Parlamento europeo

Lo scorso 3 maggio il Parlamento europeo ha formalmente approvato la propria posizione negoziale sulla proposta di modifica del Regolamento 2019/1021 sugli inquinanti organici persistenti (POP) portando il limite del PBDE a 200 mg/kg, con una ulteriore riduzione a 100 mg/kg entro i prossimi 5 anni. Per giungere alla definitiva approvazione della revisione del Regolamento POP le tre Istituzioni europee - Commissione, Parlamento e Consiglio - dovranno ora confrontarsi sulle rispettive posizioni e cercare di giungere ad un compromesso comune (trilogo). 

Per maggiori informazioni si rimanda alla Circolare 2022/135/SAEC-EUR/CS del 05.05.2022 pubblicata sul sito ASSOAMBIENTE.

» 04.05.2022

Recenti

28 Febbraio 2024
Recepimento direttive europee – Pubblicata legge delegazione UE 2022/2023
Nella legge di delegazione europea 2022-2023 le disposizioni per il recepimento, tra le altre, delle Direttive (UE) 2023/958 e 2023/959 sul sistema europeo per lo scambio di quote di emissioni di gas a effetto serra .....
Leggi di +
27 Febbraio 2024
ALBO GESTORI – on line quiz prova per verifiche RT
Sui canali social dell’Albo Gestori Ambientali è stata lanciata un’iniziativa che propone la pubblicazione periodica di post dedicati ai quiz per le verifiche dei Responsabili Tecnici.
Leggi di +
26 Febbraio 2024
Interpello su etichettatura AEE con batterie incorporate – Risposta del MASE
Il MASE ha risposto ad un interpello della Città metropolitana di Genova evidenziato come sull'apparecchio elettronico con batteria inamovibile vada messa sia l'etichetta sullo smaltimento a fine vita prevista dalla normativa pile sia quella prevista dalla normativa sui RAEE
Leggi di +
26 Febbraio 2024
Risposta MASE su Interpello iscrizione Albo società capitali
Con risposta ad istanza di interpello formulata da un Comune lombardo, socio di una società di capitali a totale partecipazione pubblica costituita tra ventidue Comuni in provincia di Varese ......
Leggi di +
22 Febbraio 2024
Approvato il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici.
Con decreto n. 434 del 21 dicembre 2023, il MASE ha approvato il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici - PNACC...
Leggi di +
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Inserisci la tua email
Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere gli aggiornamenti su AssoAmbiente
e altre utili informazioni
INSERISCI LA TUA EMAIL