AssoAmbiente

News

ANPAR “Il futuro dei rifiuti C&D con il nuovo Regolamento EoW” – Roma, 18 aprile 2024

L’evento organizzato da ANPAR sul tema “Il futuro dei rifiuti C&D con il nuovo Regolamento EoW” è stata occasione per un confronto sui contenuti e sui potenziali scenari in vista della prossima pubblicazione del decreto.

La tavola rotonda ha visto l’importante partecipazione da parte del mondo istituzionale – Ing. Frittelloni (ISPRA), Avv. Carissimi (MASE), Presidente Baratono (Consiglio Superiore Lavori Pubblici)) – e del mondo imprenditoriale – Vice presidente Ricci (ANCE), Dott Bruni (RFI) – che si sono confrontati sul tema delle autorizzazioni, del mercato e delle nuove prossime disposizioni normative.

Sebbene il testo sembra aver risolto diverse problematiche rispetto a quanto riportato nel Dlgs 152/2022, diversi nodi sembrano ancora da sciogliere nell’ottica della piena circolarità di questi rifiuti che rappresentano una frazione strategica in considerazione delle quantità in gioco pertanto molte aspettative sono riposte nel prossimo monitoraggio che rappresenterà la via per il fine tuning di questo processo.

Rendiamo disponibili le slide illustrate nel corso dell’incontro.

» 19.04.2024
Documenti allegati

Recenti

08 Luglio 2024
Gestione PFU – Report Sostenibilità 2023 Ecopneus
Ecopneus ha presentato il Report di Sostenibilità 2023 dove illustra i dati relativi alla gestione dei PFU nel 2023. In questo anno di operatività il consorzio ha raccolto complessivamente 187.818 t di PFU in tutte le regioni d’Italia.
Leggi di +
08 Luglio 2024
Rapporto Ambientale Banca D’Italia 2024
Pubblicato il report Ambientale di Banca d’Italia 2024 che analizza le ricadute della propria attività rispetto ai seguenti temi: acqua, carta, rifiuti, banconote, mobilità sostenibile, acquisti verdi, biodiversità e forestazione, investimenti sostenibili e cultura ambientale.
Leggi di +
05 Luglio 2024
Relazione generale CONAI
Il CONAI ha pubblicato la propria Relazione generale dove sono contenuti i dati relativi alla gestione consortile dei vari tipi di rifiuti di imballaggio in Italia
Leggi di +
05 Luglio 2024
Sentenza Cassazione su limiti deposito temporaneo: la cernita è esclusa
La Corte di Cassazione nella sentenza 28 maggio 2024, n. 20841 ha chiarito che il deposito temporaneo dei rifiuti prima che vengano raccolti non necessita di autorizzazione solo se rispetta precise regole indicate nel D.lgs. n. 152/2006, tra le quali l'assenza dell'operazione di cernita.
Leggi di +
05 Luglio 2024
Rapporto Comuni Ricicloni – Presentata XXXI edizione
Lo scorso 4 luglio, in occasione della seconda giornata dell’Eco-Forum 2024, è stata presentata la XXXI edizione di “Comuni Ricicloni”, il dossier di Legambiente che illustra l’andamento della raccolta differenziata nei Comuni italiani.
Leggi di +
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Inserisci la tua email
Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere gli aggiornamenti su AssoAmbiente
e altre utili informazioni
INSERISCI LA TUA EMAIL