AssoAmbiente

News

Progetto SWITCH - Trasporto intermodale inerti Italia-Svizzera

Il progetto SWITCH, finanziato nell’ambito del programma INTERREG 2014-2020, nasce dalla necessità di studiare l’impiego di sistemi intermodali, che prevedano l’integrazione del trasporto su gomma con quello ferroviario, al fine di ottimizzare il trasporto di inerti vergini dall'Italia verso la Svizzera e di rifiuti inerti dalla Svizzera verso l’Italia, minimizzandone gli impatti ambientali, sociali ed economici. Esso si impernia sulla centralità della Regione Lombardia nella produzione e gestione dei rifiuti speciali e sulla sua vicinanza con la Svizzera.

Per maggiori informazioni si rimanda alla Circolare n. 018/2022/CS del 21.01.2022 pubblicata sul sito ASSOAMBIENTE.

 

» 21.01.2022

Recenti

28 Luglio 2022
Sentenza Tar Campania su illegittimità ordinanza sindacale per istituzione CdR
Illegittima l'adozione di una ordinanza sindacale contingibile e urgente (ex articoli 50 e 54, Dlgs 267/2000)........
Leggi di +
26 Luglio 2022
Riduzione delle imposte su taluni prodotti energetici usati come carburanti
Il decreto 19 luglio 2022 del MEF ha stabilito che a decorrere dal 3 agosto 2022 e fino al 21 agosto 2022......
Leggi di +
25 Luglio 2022
Sentenza Tar Lazio su requisiti gara e iscrizione Albo solo per attività principali
Il Tar Lazio, con Sentenza n. 9501 dell’ 11 luglio 2022, ha stabilito che l'iscrizione all'Albo gestori ambientali ........
Leggi di +
22 Luglio 2022
Sentenza TAR LOMBARDIA su dispensa verifiche RT per legale rappresentante
Il Tar Lombardia con la sentenza 2 luglio 2022, n. 1563 ha accolto il ricorso del legale rappresentante di una impresa........
Leggi di +
22 Luglio 2022
ALBO GESTORI – Circolare n. 6/2022 su ulteriori chiarimenti su trasporto intermodale rifiuti.
Con la Circolare n. 6 del 21 luglio 2022 l’Albo ha provveduto a fornire ulteriori chiarimenti in merito alle modalità del trasporto intermodale dei rifiuti e competenze delle imprese coinvolte.
Leggi di +
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Inserisci la tua email
Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere gli aggiornamenti su AssoAmbiente
e altre utili informazioni
INSERISCI LA TUA EMAIL