AssoAmbiente

News

Progetto SWITCH - Trasporto intermodale inerti Italia-Svizzera

Il progetto SWITCH, finanziato nell’ambito del programma INTERREG 2014-2020, nasce dalla necessità di studiare l’impiego di sistemi intermodali, che prevedano l’integrazione del trasporto su gomma con quello ferroviario, al fine di ottimizzare il trasporto di inerti vergini dall'Italia verso la Svizzera e di rifiuti inerti dalla Svizzera verso l’Italia, minimizzandone gli impatti ambientali, sociali ed economici. Esso si impernia sulla centralità della Regione Lombardia nella produzione e gestione dei rifiuti speciali e sulla sua vicinanza con la Svizzera.

Per maggiori informazioni si rimanda alla Circolare n. 015/2022/CS del 21.01.2022 pubblicata sul sito UNICIRCULAR.

 

» 21.01.2022

Recenti

09 Aprile 2024
Decreto MASE su attività di programmazione regolamento EoW
La Direzione Generale Economia Circolare del MASE ha pubblicato il Decreto direttoriale n. 26 del 25 marzo 2024 volto alla programmazione annuale delle attività per la definizione dei regolamenti End of Waste (EoW) per il 2024.
Leggi di +
09 Aprile 2024
Impianti portuali per conferimento dei rifiuti dalle navi - pubblicato D.lgs. n. 46/2024
Pubblicato il Decreto Legislativo n. 46/24 che aggiorna le regole cui sono sottoposti gli impianti portuali per il conferimento dei rifiuti delle navi.
Leggi di +
09 Aprile 2024
Rapporto COMIECO 2024
COMIECO ha approvato e pubblicato il Piano Specifico di Prevenzione che contiene i dati relativi all’andamento della raccolta e gestione dei rifiuti di imballaggi di carta e cartone svolte dal Consorzio.
Leggi di +
08 Aprile 2024
Risposta MASE su interpello su applicazione BAT
Le migliori tecniche disponibili ("BAT") e le autorizzazioni integrate ambientali (AIA) rilasciate in base ad esse, non possono imporre tecniche o tecnologie specifiche, ma solo obiettivi prestazionali.
Leggi di +
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Inserisci la tua email
Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere gli aggiornamenti su AssoAmbiente
e altre utili informazioni
INSERISCI LA TUA EMAIL