AssoAmbiente

News

Premio PIMBY Green 2023 | Apertura Candidature

Dalla mobilità, alla trasformazione digitale, ma anche e soprattutto la gestione dei rifiuti: anche grazie al PNRR, ma non solo, l’Italia potrebbe riuscire finalmente a mettersi alle spalle ritardi e colmare lacune, dando vita a una crescita economica più sostenibile e inclusiva. La straordinaria opportunità offerta dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza non sta solo nella capacità di investimento, ma soprattutto nell’aver dato nuovo impulso alla visione e progettazione nel segno dell’innovazione. Ripensare l’energia, la mobilità, la gestione dei rifiuti, il rinnovamento del manifatturiero con innovazione richiede necessariamente una cooperazione efficace tra pubblico e privato, indispensabile se si vogliono finalmente affrontare e risolvere criticità e gap territoriali, come la carenza di infrastrutture a vari livelli in molte aree del Paese.

Raccontare l'Italia che cresce, l'Italia in cui la cultura del fare soppianta quella del no a prescindere, è l'obiettivo del Premio PIMBY GREEN per la comunicazione ambientale di Assoambiente.

Il riconoscimento, giunto alla quarta edizione, vuole valorizzare le opportunità espresse dalla realizzazione di opere di pubblica utilità in nome del "Please in My BackYard", scardinando le convinzioni, spesso pregiudizievoli, legate alle contestazioni NIMBY. 
 

Chi può candidarsi

Possono candidarsi al Premio PIMBY Green 2023 Pubbliche Amministrazioni, imprese, associazioni e giornalisti impegnati a promuovere il rilancio industriale dell'Italia con: 

  • la progettazione e realizzazione di infrastrutture strategiche per i territori e impianti industriali tecnologicamente avanzati;
  • il confronto, il dialogo e la partecipazione per creare coinvolgimento positivo e responsabile nei cittadini;
  • la pubblicazione di articoli e contenuti scientifici che contribuiscano a diffondere un'informazione trasparente volta a contenere il fenomeno dell'opposizione aprioristico a qualsiasi opera.


Invio candidatura

Entro il 25 maggio 2023 è possibile presentare la propria candidatura alla segreteria dell’Associazione, scrivendo a assoambiente@assoambiente.org.


Presentazione della candidatura 

La candidatura dovrà essere presentata all’Associazione solo ed esclusivamente tramite email (sopra richiamata) compilando il Modulo di presentazione candidatura


Evento di Premiazione 

L’evento del Premio PIMBY Green 2023 si terrà il a Roma il 18 luglio presso la prestigiosa sede dell’Associazione CIVITA nell’ambito della serata di Gala con cena organizzata dall’Associazione. 


Il Modulo di presentazione candidatura è scaricabile.

» 14.04.2023
Documenti allegati

Recenti

26 Febbraio 2024
Interpello su etichettatura AEE con batterie incorporate – Risposta del MASE
Il MASE ha risposto ad un interpello della Città metropolitana di Genova evidenziato come sull'apparecchio elettronico con batteria inamovibile vada messa sia l'etichetta sullo smaltimento a fine vita prevista dalla normativa pile sia quella prevista dalla normativa sui RAEE
Leggi di +
26 Febbraio 2024
Risposta MASE su Interpello iscrizione Albo società capitali
Con risposta ad istanza di interpello formulata da un Comune lombardo, socio di una società di capitali a totale partecipazione pubblica costituita tra ventidue Comuni in provincia di Varese ......
Leggi di +
22 Febbraio 2024
Approvato il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici.
Con decreto n. 434 del 21 dicembre 2023, il MASE ha approvato il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici - PNACC...
Leggi di +
22 Febbraio 2024
Accordo di Programma Quadro ANCI CONAI 2020-2024 – Corrispettivi 2024
Il Comitato di Verifica dell’Accordo Quadro ANCI CONAI ha formalizzato la revisione annuale dei corrispettivi riconosciuti per la raccolta e il conferimento ai Consorzi di filiera delle diverse frazioni di rifiuti di imballaggio.
Leggi di +
22 Febbraio 2024
Rapporto Ambiente 2023 di SNPA
Il Sistema Nazionale di Protezione dell'Ambiente (SNPA) ha presentato la quarta edizione del Rapporto Ambiente
Leggi di +
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Inserisci la tua email
Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere gli aggiornamenti su AssoAmbiente
e altre utili informazioni
INSERISCI LA TUA EMAIL