AssoAmbiente

News

Progetto SWITCH - Trasporto intermodale inerti Italia-Svizzera

Il progetto SWITCH, finanziato nell’ambito del programma INTERREG 2014-2020, nasce dalla necessità di studiare l’impiego di sistemi intermodali, che prevedano l’integrazione del trasporto su gomma con quello ferroviario, al fine di ottimizzare il trasporto di inerti vergini dall'Italia verso la Svizzera e di rifiuti inerti dalla Svizzera verso l’Italia, minimizzandone gli impatti ambientali, sociali ed economici. Esso si impernia sulla centralità della Regione Lombardia nella produzione e gestione dei rifiuti speciali e sulla sua vicinanza con la Svizzera.

Per maggiori informazioni si rimanda alla Circolare n. 018/2022/CS del 21.01.2022 pubblicata sul sito ASSOAMBIENTE.

 

» 21.01.2022

Recenti

18 Novembre 2022
Audizioni ARERA “CRISI ENERGIA: prospettive e proposte settoriali” – invio contributo associativo
Nelle giornate di lunedì 28 e mercoledì 30 novembre 2022 si svolgeranno, su piattaforma online, le audizioni di ARERA, che saranno incentrate sul tema “CRISI ENERGIA: prospettive e proposte settoriali”.
Leggi di +
17 Novembre 2022
Comunicato stampa EuRIC su revisione norme rifiuti
EuRIC, la Federazione europea delle imprese del riciclo alla quale è associata UNICIRCULAR, ha diffuso un comunicato stampa dove viene evidenziato come la recente revisione di numerose norme europee riguardanti il mondo della gestione dei rifiuti stia mettendo a repentaglio la funzionalità del settore.
Leggi di +
15 Novembre 2022
CONAI – riduzione contributo ambientale per per acciaio, legno, plastica, bioplastica e vetro
CONAI ha reso noto, con specifico comunicato stampa, i nuovi valori del Contributo ambientale per gli imballaggi in acciaio, legno, plastica, plastica biodegradabile e compostabile e vetro, a partire dal 1° gennaio 2023.
Leggi di +
14 Novembre 2022
Delibera Albo Gestori Ambientali su adeguamento capacità finanziaria cat. 1, 4 e 5
L’Albo Gestori Ambientali con la Deliberazione n. 6 del 19 ottobre scorso, ha adeguato gli importi della capacità finanziaria che deve essere dimostrati per l’iscrizione nelle categorie 1, 4 e 5 per tener conto delle modifiche apportate dal Decreto Dirigenziale del Dipartimento della Mobilità ....
Leggi di +
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Inserisci la tua email
Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere gli aggiornamenti su AssoAmbiente
e altre utili informazioni
INSERISCI LA TUA EMAIL