AssoAmbiente

News

Revisione Regolamento POP – Accordo raggiunto tra Parlamento e Consiglio europeo

Nell’ambito dei lavori europei per la revisione del Regolamento 2019/1021 sugli inquinanti organici persistenti (POP) si evidenzia come il Consiglio e il Parlamento abbiano raggiunto un accordo provvisorio circa le ulteriori restrizioni alla presenza di queste sostanze nei rifiuti. 

I termini dell’accordo riguardano in particolare i limiti per i ritardanti di fiamma bromurati (PBDE) per i quali è stato fissato un valore di 500 mg/kg con 2 successivi step di riduzione previsti entro 5 anni dall’entrata in vigore del regolamento.

Per maggiori informazioni si rimanda alla Circolare 2022/179/SAEC-NOT/CS del 22.06.2022 pubblicata sul sito ASSOAMBIENTE.

» 22.06.2022

Recenti

19 Settembre 2022
Assoambiente Partner de “Il Verde e il Blu Festival” (Milano 23-25 Settembre)
Il Presidente Testa interviene al Talk Show del 23 settembre ore 12.00
Leggi di +
16 Settembre 2022
FEAD BULLETIN N° 92 -  16 September 2022
Bollettino FEAD di Settembre 2022
Leggi di +
16 Settembre 2022
Riduzione temporanea aliquote accisa su taluni prodotti energetici usati come carburanti
Il DM 30 agosto 2022 dispone la riduzione temporanea, dal 21 settembre 2022 e fino al 5 ottobre 2022 delle aliquote di accisa per alcuni prodotti energetici usati come carburanti: benzina, oli da gas o gasolio, gas di petrolio liquefatti (GPL), gas naturale e gas naturale usato per autotrazione.
Leggi di +
16 Settembre 2022
Produzione e gestioni rifiuti in Europa nel 2020
EUROSTAT ha pubblicato un articolo, dove sono riportati una serie di dati riguardanti la produzione e la gestione dei rifiuti in Europa nel 2020.
Leggi di +
14 Settembre 2022
Annullamento autorizzazione ex art. 208 D.Lgs. n. 152/2006 per incostituzionalità norma regionale – Sentenza Tar Lazio
Con la Sentenza n. 11548/22 il TAR del Lazio ha stabilito che l'autorizzazione all'attività di autodemolizione rilasciata dal Comune in base a una norma regionale vigente al tempo ma poi sub iudice dichiarata costituzionalmente illegittima è annullabile
Leggi di +
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Inserisci la tua email
Iscriviti alla nostra newsletter
per ricevere gli aggiornamenti su AssoAmbiente
e altre utili informazioni
INSERISCI LA TUA EMAIL